Cari distributori

C’e’ che mi piacerebbe trovare sparso per la rete, qualche altro invasato come me dipendente dal dvd o blu ray che sia. Soffro di una forma compulsiva di possesso di scatolina. Il dvd con la sua copertina di plastica e l’artwork, e quando siamo fortunati il booklet, mi da la possibilita’ di gustarmi il film anche prima e dopo la visione.

Collezione dvd blu ray

La cosa triste, tristissima e’ che, tolti alcuni ardimentosi, nel mercato nostrano manca, spesso e volentieri, la voglia di investire sulla qualita’ dell’edizione, non solo video e audio, ma anche del packaging.

Una delle poche edizioni ben fatte in Italia (non aprite quella porta di dall'angelo pictures)

Una delle poche edizioni ben fatte in Italia (non aprite quella porta di dall’angelo pictures)

All’estero, soprattutto in inghilterra, america, francia, germania e giappone si vedono edizioni curatissime anche dal punto di vista della confezione. E inserti speciali, limited edition, gift edition, doppio, triplo, quadruplo disco. Qui da noi la cosa particamente non esiste. E non parlo solo dei prodotti relativi alle pellicole straniere.

Steelbox di "la lavatrice" di Deodato per Shameless

Steelbox di “la lavatrice” di Deodato per Shameless

Il panico totale me lo genera il dover acquistare un edizione inglese di un film italiano (pensiamo a the washing machine di Deodato, o Gunan il barbaro di Prosperi, od ancora la trilogia dei guerrieri del bronx di castellari) con l audio inglese. O peggio tedesco. E puntualmente si tratta di edizioni ben fatte.

Versione italica e limited tedesca (audio ita) di Conquest

Versione italica e limited tedesca (audio ita) di Conquest

Possibile che ai nostri distributori non venga la voglia di rieditare certe perle? Mercato povero e saturo il nostro, sicuramente. Probabilmente anche pochi soggetti disposti ad acquistare prodotti del genere… Pero’ rimane il fatto che all estero ci credono. E a volte la cosa funziona.

Bronx warrior trilogy steelbox (i guerrieri del bronx di Castellari) inedito in Italia

Bronx warrior trilogy steelbox (i guerrieri del bronx di Castellari) inedito in Italia

Dal punto di vista del fanatico nerd collezionista (e mi ci metto tranquillamente in mezzo) l unico valore aggiunto nel basso (se non nullo) numero di copie di un certo genere di film sta proprio nell illusoria prospettiva di poter dare un valore monetario crescente ai propri pezzi. Grazie alla baia e a certi venditori di e commerce blasonati capita sempre piu spesso di trovare dvd nuovi o usati con prezzi al limite della speculazione.

Starcrash di Cozzi, edizione Francese (audio ita) scomparso in italia

Starcrash di Cozzi, edizione Francese (audio ita) scomparso in italia

Nel momento in cui scrivo, dopo una veloce occhiata sul web imparo che un dvd come “cittadino dello spazio” edito nemmeno troppo tempo fa da Universal, se ne sta serenamente a cinquanta eurini.

Venti eurini per un relic qualsiasi usato, duecento eurini per la quadrilogia di tremors, nella sua gift box con le fauci.. Il testone di terminator sfiora anche lui i duecento euri

image

Per non parlare di quella pletora di prodotti ormai introvabili come l’hercules del buon Cozzi, o il vindicator edito da flamingo video ormai sparito da ogni negozio online.
Valore effimero se vogliamo, perche’ per ogni offerta e’ necessario che ci sia una domanda…ed a volte e’ proprio la domanda di un certo genere di prodotti a mancare…

Vindicator di flamengo video, ormai scomparso dal pianeta terra

Vindicator di flamengo video, ormai scomparso dal pianeta terra

Comunque sia magra consolazione per chi come me continua a voler cercare cose strane…che magari se almeno un giorno non diventeremo ricchi avremo salvato dall’ oblio cose come queste

Il signore del male ed il seme della follia, come il seme, folli anche i prezzi in aftermarket;cofanetto horror cartonato del cinema di amando de ossorio e dei suoi resuscitati ciechi, ormai introvabili

Il signore del male ed il seme della follia, come il seme, folli anche i prezzi in aftermarket;cofanetto horror cartonato del cinema di amando de ossorio e dei suoi resuscitati ciechi, ormai introvabili

Che al sol pensiero mi sento un po monaco amanuense del medioevo…tutto intento come sono a preservare le opere del cinema che fu dalla scure inossidabile del tempo. Davvero sono solo?

image

Si, certo dite pure la vostra se volete, se avete tempo, e se come al solito avete voglia di condividere…. Che aiutiamo il cinemanometro a divenire un pezzo della memoria universale del dvd, della scatolina ammaccata e polverosa che se ne sta li nella libreria… Mandatemele le vostre foto, si quella scaffalatura piena di dvd con i vostri pezzi assurdi che nessuno ha piu’…che magari oggi valgono un po di piu’… Io dal canto mio aggiornero’ la pagina…ma solo ogni tanto… Che la memoria non conosce il tempo. E magari qualche distributore Italiano si accorge che esiste un sottobosco pronto a comprare.

Scrivimi a lupokatttivo@gmail.com

16 commenti su “Cari distributori

  1. Ci sono pregevolissimi esempi… ma quel Castellari è veramente favoloso :mrgreen: sia per la confezione che per il fatto che sia il cofanetto della trilogia! bellissimo 😀 su Cozzi non sto a scrivere niente che poi mi ripeto eh…

  2. Collezione impressionante, un vero wall of dvd! Che ti devo dì, da noi non si va oltre il guscio plasticoso simil residuo di riciclo e poi via i dvd o b-ray con i bonus dalle confezioni, che tanto non li guarda nessuno, che tanto non li compra nessuno, che tanto che li stampo a fa’ che non li vuole nessuno e tu lì, a domandarti: ma come faccio a comprare il tal prodotto, se non è più nemmeno a listino o non uscirà in Italia? Niente, ti modifichi il lettore e via dagli Usa… La domanda è perché?

    • Ma quanto hai ragione Gianni, parole sante…. Che posso capire (anche se non capisco) i film di nicchia stranieri…. Ma che per avere una copia di 1990 guerrieri del bronx, del nostro enzo castellari, amato anche da Tarantino, io mi debba comprare una versione in lingua inglese, perche’ in Italia il film italiano non lo editano…ecco questo lo trovo veramente assurdo 🙂

  3. Urca amigo, c’hai una collezione che non finisce più! Bellissimi pezzi! Anche io ho l’edizione speciale di Non aprite quella porta ma oltre a qualche altro cofanetto estero non ho niente di così sorprendente. Mi accontento anche delle edizioni standard, generalmente. Visto l’andazzo nel nostro paese, a volte è pure troppo 😀

  4. Mi fai venire in mente l’edizione di Capitan Harlock che abbiano noi e quella che hanno i francesi, per non parlare di quella giapponese T.T
    Loro hanno fatto steelbox con il fumetto completo, litografie, booklet con tanti inserti speciali e chissà cos’altro c’è nei BD (mi pare che fossero 4 o 5) per qualcosa come 70€… noi abbiamo avuto un’ “edizione speciale” da 20€ con il film in 3D che se sul pc non hai un determinato programma fatica a leggerti, senza inserti speciali tra l’altro… poi dicono che si pirata, a volte si fa prima e hai un’edizione migliore che non ti devi dannare per fartela leggere. Sinceramente mi sento presa in giro 😦

    • Ciao lexy hai troppo ragione…. Un lumino di speranza arriva dalla neonata midnight factory…. Se no ci sono sempre i blu ray dell’esterissima arrow che però proponendo tanta italica roba spesso mette l audio ia… La capiranno? I nostri?

dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...