Terminator genisys

I’m back

image

Eccoci, l’abbiamo visto. Fuori tempo massimo per i fan della sala cinematografica, ma assolutamente nei termini per gli adoratori dell’home cinema.
E’ uscito fresco fresco in questi giorni il blu ray di Terminator Genisys ed io fresco fresco me lo sono visto proprio in questi giorni, per la prima volta.
Avevo letto tendenzialmente male del film, ed ero a conoscenza dei relativamente poco entusiasmanti incassi al botteghino.
Sono partito quindi con aspettative abbastanza contenute.
Ho trovato ad attendermi un ottimo Arnold che fa il terminator anziano. Il terminator anziano non perde la verve con gli anni, non dimentica le battute che l’hanno reso celebre e soprattutto sfodera un improbabile sorrisone a trentadue denti che mi ha fatto sbellicare per tutto il film.
Ho trovato un T-1000 marcatamente coreano, credibilissimo e carismatico.
Ho trovato un John Connor che non e’ John Connor ma che se la cava comunque meglio di un Kyle Reese che non e’ Kyle Reese.
Sarah Connor e’ cambiata anche lei, ha meno carisma dell’originale ma e’ tanto, ma tanto, piu’ gnocca e quindi la perdoniamo.
Ho trovato una storia a tratti irriverente nei confronti del canone e a tratti troppo legata ai suoi predecessori.
Ho trovato degli effetti speciali trabordanti di computer grafica, onestamente in alcuni casi un po troppo sfacciata e quindi poco credibile. In effetti gli effetti (gioco di parole d’effetto) che dovrebbero farla da padroni in un film come questo, sono (effettivamente) uno dei punti deboli.
Tirando le somme, nonostante qualche tollerabile magagna, mi sono divertito. Anche se, a esser pignoli, avrei voluto piu’ futuro e meno remake.
Si sa, non tutte le ciambelle riescono col buco. Il mezzo buco di questa per ora ci basta. E quasi quasi avanza.

Annunci

52 commenti su “Terminator genisys

  1. Immenso.
    Ogni volta mi chiedo come ho fatto a vivere fino ad ora senza le tue recensioni…
    Ho visto anch’io il film (perché non si può non vederlo come capitolo di un franchise sublime) ma non al cinema e nemmeno ho comprato il blu-ray, perché secondo me il film non li vale, almeno non quelli di un disco nuovo…
    Genisys esiste ed ha ragione di essere solo perché è figlio di chi l’ha preceduto, così come il figlio di Gassman recita perché è esistito Vittorio…
    Arnold Schwarzenegger è la cosa migliore del film e concordo su tutti i tuoi giudizi anche sugli altri membri del cast, ma purtroppo Schwarzy non è Tom Cruise ed il suo franchise non è come quello di M.I. che ha saputo tenere alta la testa in questi anni.
    Non so se tu Lupo sei davvero conscio di quanto sei bravo, con il tuo modo finto svagato e finto cialtrone con cui ridi e scherzi nei commenti, ma con due frasi hai creato la recensione perfetta su questo film, come altri tuoi colleghi non sono stati in grado di fare con un milione di parole…
    ” Ho trovato una storia a tratti irriverente nei confronti del canone e a tratti troppo legata ai suoi predecessori” e poi dai il colpo finale ” avrei voluto piu’ futuro e meno remake”.
    Fantastico: Lupo – Genisys, 0 a 10, vittoria.

    • Grazie mille fratellone, i tuoi commenti mi entusiasmano sempre, e naturalmente non solo per i graditissimi complimenti ma soprattutto per il totale allineamento che abbiamo nel NOSTRO punto di vista…e anche questa volta concordo appieno, e ti virgoletterei anche io, ma il copia-incolla non mi funziona su sto cavolo di ipad, quindi, senza virgolette appoggio pienamente il fatto che genisys esiste perche’ esistono i suoi predecessori…azzeccatissimo, l avessi letto prima avrei iniziato cosi’ la mia rece. Grande kasa

      • Ti confido una cosa da demente che farò… Come è ovvio, ho le due trilogie di Star Wars in blu-ray (what else?), ma essendo abbonato Sky da quando si chiamava in un altro modo e non era di Murdoch, da questa mattina ho su due tv (due decoder, uno in sala ed uno in cucina, è chiaro) il canale Star Wars… per nove giorni, a tutte le ore del giorno e della notte, i sei film a rotazione… ha senso guardarli? No. Lo farò? Si.

              • Azz… mi hai letto nel pensiero… stavo riguardando (su Sky) la scena in cui Palpatine rivela la sua vera identità e pensavo… che bello come personaggio, probabilmente più del film (parlo del terzo della nuova trilogia, ovviamente) ed intanto pensavo che dai trailer, malgrado sia prodotto dalla Disney, mi sembra che il niovo film sia visivamente più vicino alla vecchia trilogia che non alla nuova, la quale aveva un che di disneyano ancora prima di esserlo davvero… non mi sono spiegato bene, probabilmente, ma è lo stesso!

                • No no, ti sei spiegato benissimo. Disneyano nel senso di infantile, si’, con i droidi idioti che dicono roger roger con voce metallica…e computer grafica a profusione…che si toglie il senso di realta’ e ci si avvicina pericolosamente all effetto cartone animato…ecco queste cose che nella nuova trilogia ci sono eccome sono molto piu’ walt disney di quanto non sembri essere il nuovo force awakens…concordo, dal trailer sembra un ritorno alle origini…e ben venga, peccato solo ci sia dovuto arrivare jj abrams e non ci sia arrivato Lucas quando ha girato gli episodi 1,2,3

                  • Non sai che bello sentire che la pensi allo stesso modo… perché è una saga che amo tantissimo, ma rivedendomi in questi giorni le scene nel deserto del primo film, con quel senso di realtà che ritrovi anche nella bellissima sceneggiatura della scrittrice di fantascienza Leigh Brackett del secondo film ed il duello con la mano mozzata e l’immortale “io sono tuo padre”… beh. era tutto più adulto e meno plasticoso, più emozionante… e porca boia, dai, speriamo bene, speriamo… che ore sono? L’una e mezzo quasi, ok, mi sparo anche il terzo su Sky… dormirò di più domani… Buona Notte, amico… ho un senato da sistemare…

  2. A me era piaciuto. Sarà che adoro i casini temporali, sarà che adoro Schwarzy.. saranno le motivazioni che ho dato nella recensione, ma a me questo film è piaciuto. Ovvio, non come T1 e T2, irraggiungibili. È che ho avuto la sensazione che i regista avesse voluto fare un seguito cancellando il 3. Sinceramente mi dispiace abbiano cancellato la trilogia, mi sarebbe piaciuto avere le risposte alle domande che mi sono fatta…

    • Oh si si, e’ piaciuto anche a me, e’ molto vicino al terzo per la sua continua vena comica, e io ho amato il terzo…..certo 1e2 sono due film molto diversi dalla deriva successiva…. La trilogia secondo me la faranno…hanno gia’ ritirato le affermazioni sulla cancellazione… C e speranza 🙂

  3. Fenomenale!
    Sono d’accordo con Kasabake quando dice che in pochissime parole hai detto tutto quello che c’era da dire su questo film.
    “Sarah Connor e’ cambiata anche lei, ha meno carisma dell’originale ma e’ tanto, ma tanto, piu’ gnocca e quindi la perdoniamo.”
    Applausi.
    “…mi sono divertito. Anche se, a esser pignoli, avrei voluto piu’ futuro e meno remake.”
    Anche qua, tutto giustissimo. Il film non è il massimo ma non è nemmeno noiosissimo, ci si può divertire. Per quanto riguarda il “più futuro e meno remake”, siamo altrettanto d’accordo, ma trovo anche che la scelta fatta dai produttori sia stata quanto meno comprensibile (almeno in linea di principio) perché Terminator Salvation era tutto futuro e zero remake e non era andato benissimo. Inoltre Terminator Genisys per quanto abbia l’aspetto del sequel, essenzialmente doveva fungere da reboot e rilanciare la saga, quindi ambientarlo troppo (o tutto) nel futuro non avrebbe avuto tanto senso.
    Poi per carità, potevano comunque farlo meglio, ma questo è un altro discorso.
    Di nuovo tanti complimenti, Lupo!!

    • Grazie un milione zack, di cuore.
      si’ il film non e’ affatto male e soprattutto ti garantisce due ore di svago totalizzanti, e’ solo che, con tutti gli effettoni che abbiamo a disposizione al giorno d oggi, avrei allungato il brodino iniziale, quello della guerra futuristica, e ristretto un po il resto, tranne schwarzy, che diciamocelo, in questo film fa veramente morire dal ridere…applauso all anziano!!! Fossero tutti cosi’ gli ultracinquantenni del cinema 😀 😀

      • Verissimo! Schwarzy rubava la scena già a partire dal trailer, il film è tutto suo e sì, fa ridere un sacco!
        E comunque non è per fare il precisino saputello antipatico, ma Arnold ha 68 anni.
        68 anni.
        Mi sorprendo anche io ogni volta…

  4. Un parametro fondamentale per inquadrare questi film, secondo me, è: ok, tutto sommato mi è piaciuto, ma sarei disposto a rivederlo?

    Con TG la risposta non può che essere no, nonostante Swarzy, nonostante la Gnocchetta Clarke (anche se io preferivo la vecchia Linda), nonostante i sempre efficaci effetti speciali (io, ti dirò, li ho graditi, sopratutto il rifacimento in digitale della prima scena del primo terminator, veramente sensazionale la resa, imho).

    • Ciao lapp, la critica sugli effetti e’ data dal fatto che li ho trovati un po troppo plasticosi…. La cg era posticcia, in molte scene si nota, tipo quella dell elicottero, anche la ricostruzione del young schwarzy aveva un che’ di videogioco, avrei preferito rimaneggiassero il vecchio montato di t1, o forse la mia tv e’ troppo pignola 😀

      • Ti dirò, Lupo, io il film l’ho visto al cinema (quindi magari la resa è un po’ minore che sul tv full hd) e durante la prima scena ho strabuzzato gli occhi perchè non riuscivo a trovare le differenze rispetto all’originale di T1 se non quando compare Swarzy Anziano col fucile.
        Ma mi fido del tuo occhio clinico, quindi tolgo gli effetti speciali dai PRO sul film.
        (che poi così di pro ne restano veramente pochi, sennò l’affetto per la saga in generale e Swarzy in particolare…)

  5. ok sempre dotte disquisizioni qui….già ma io che c’entro qui?
    Continuo con il mio lunedì horror fantastico con gli episodi di ZOO.
    sheraChettelodicoaffànimasemplice

  6. Sono stata trascinata a forza a vedere questo film, non perché non mi piacesse (anche se non è propriamente il mio genere), ma perché della serie avrò visto si e no il primo e ho avuto paura di non capirci nulla. Ok, non posso dire di aver capito tutto, anzi, ma se non altro mi sono divertita perché il Terminator “anziano” non si è preso sul serio e ha giocato benissimo sul suo non essere obsoleto… molto autoironico. Il sorriso sforzato ancora mi fa sorridere e hai fatto proprio bene a metterlo nella foto. Ora c’è il rischio che veda gli altri film e mi irriti pensando a questo Genisys, ma non è detto. Intanto mi tengo il sorriso di cui sopra e il simpatico ricordo del fatto che in sala il film si fosse bloccato due o tre volte sulla stessa scena, ripartendo fra l’altro una volta dall’inizio, con le luci accese e tutto il resto… Fu una vera maratona 😀

    • ehehheheh fra, se guardi gli altri sicuramente non resterai delusa, nemmeno del tanto odiato salvation che ti diro’ a me è piaciuto…ma a me piace tutto sono onnivoro 😀 😀
      scwarzy in genisys è spettacolo puro!!!!!!!!!!

  7. L’idea di fondo mi attizzava parecchio (un alterazione della continuity con i due primi film originata da un cambiamento dopo il prequel che riporta alla riscrittura del primo capitolo della saga), ma mi ha deluso l’esecuzione finale.

    Gradevole via

dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...