Demoni 2

ancora bava, alla bocca

03

Ieri ci siamo guardati i “Dèmoni”, con l’accento sulla E, come da titolo, il secondo capitolo a esser precisi, datato 1986, che il primo lo trovate recensito qui.
Il secondo demoniaco film ha come sempre il nostro Bava alla regia, ben supportato dai soldini di papà Dario Argento, che presenta, produce e non contento ci infila anche Asia, a undici anni o giu di li, con una frangetta terrificante.
Per il resto c’è la Nancy Brilli, con vent’anni di meno e una bella coda di capelli rossi posticcia.
Agli effetti speciali il sempreverde Stivaletti.
Insomma imperdibile.
La storia è sempre quella del primo, cambia il cinema, che diventa un palazzo. Party tra amici e demoni a profusione, dal televisore, con i dentoni aguzzi e le manone artigliate.
Una scena al 40 minuto che da sola vale una puntata di “blob”, con i demoniacci agitatissimi lungo un corridoio fumoso, gli occhi gialli e la musica dei Cult…
“Demoni 2” come poi il primo, e’ sostanzialmente uno zombie-movie al contrario… invece che barricarsi e difendersi dai cattivoni, qui ci si trova già barricati con i cattivoni annessi…e l’impossibilità di uscire… forte, fortissimo, che ci sono gli effetti speciali gommosi che ci piacciono tanto e un po’ di sano splatter artigianale.
Sangue finto e denti storti.
Per non farci mancare niente Lamberto ci propina il demone bambino, con annesso demonietto interno terribilmente gommoso che fa tanto “Trilogia del terrore”, e demone-cane di razza-strana con tanto di trasformazione in slow-motion. Vale il biglietto. Sicuramente. Almeno per quelli cresciuti negli anni ottanta che difficilmente vorranno rinunciare a rigustarsi le atmosfere dei bei tempi andati. Goduria.

Annunci

18 commenti su “Demoni 2

  1. Grandissimo Lamberto e grandissimo sequel!
    Tra l’altro qui Dario Argento è ancora più presente che nel primo capitolo, con una bella pausa tra “Phenomena” e “Opera”… ed Asia, che aveva solo 10 anni? Boia che infanzia che le faceva fare il papà…
    Onore a te che resusciti questi non-morti cinematografici… Onore per il tuo stile, per il tuo “esserci”, come un faro vicino agli scogli, salvezza per i naviganti netsurfer…

    …Quando ho visto apparire la news del tuo post, stavo scrivendo un post sul finale di “Tenebre” (in realtà volevo farlo sulla sequenza della mano di Jane/Veronica Lario mozzata dall’accetta, ma non ho resistito all’idea di scrivere un pezzo su quel finale con l’orecchio dell’assassino che tremola dietro quello di Giuliano Gemma…) ed ho saltato sulla poltroncina…

    • Bellissimo tenebre e bellissimo tutto il primo dario.. Direi fino a phenomena… Poi gia’ sappiamo… A proposito kasa , la arrow sta pubblicando tutti i vecchi film di argento con audio ita in blu ray.. Roba da scorpacciata…. E come sempre grazie di cuore per i complimenti ….. Immeritati ma grazie 😀

dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...