The time machine

a spasso nel tempo

image

Esco fresco fresco, (il primo “fresco” e’ per la visione, il secondo, per questa merdosissima estate, che piu’ che estate sembra il grande inverno del “trono di spade”)… dicevo: esco fresco due volte dalla visione spettacolosissima di un film che non avevo visto prima… pur essendo del 2002… e non avrei visto nemmeno oggi…, se il mio mercataro di fiducia di dvd usati e introvabili non me lo avesse propinato in cambio di una vecchia stagione del dottore.
Ora, essendomi alquanto divertito, non posso che consigliare al mondo, e ai soliti coraggiosi che mi leggono, la pellicola in questione.
“The time machine” e’ tratto da un romanzone da paura del nostro amatissimo H.G. Wells, e proposta nel 1960 col titolo “l’uomo che visse nel futuro”.
12 anni fa il remake ad opera del bisnipote di H.G. Wells, tale Simon Wells.
A prescindere dal fatto che gia’ l’originale era fighissimo, non posso che segnalare che anche il remake e’ fighissimo, i mostri sono fighissimi, le ambientazioni sono fighissime e il boss dei mostri, l’uber morlock, lo fa quell’attore, fighissimo pure lui, che e’ Jeremy Irons.
La storia scorre fluida e avvincente, e non potrebbe essere altrimenti essendo di papa’ wells, e gli effettoni si difendono alla grandissima, nonostante qualche annetto sulle spalle. Insomma mi sono divertito un casino.
Ecco.
Volevo farvelo sapere.
Per i fanatici del dvd originale, qualcosa sulla baia si trova ancora a prezzo onesto. Sugli altri e-commerce, essendo ormai fuori catalogo da un pezzo, costa uno sproposito… Correre correre, che il tempo vola.

Annunci

33 commenti su “The time machine

  1. Ah! questo me lo ricordo! ero assolutamente innamorata dell’ambientazione… lo rivedrei volentieri. Lo consiglierei anche io, concordo con tutti i tuoi “fighissimo/i” per il film. Ora me lo ricerco 😀
    Non parliamo di Dvd! già ho fatto un macello per trovare il dvd di Jesus Christ Superstar quest’estate, non il musical, proprio il film e chissà perché tutti avevano il musical, accidenti. Poi mi racconti di RoboGeisha… ci sono rimasta male io per te 😦

    • Eh oh eh si no…ma insomma e’ una gara tostissima… L’originale e’ un mito, in tutto e per tutto, e’ che di solito i remake fanno tanto piu’ schifo quanto piu’ e’ solido l originale..ecco in questo caso invece son rimasto molto colpito… Non saprei scegliere…davvero…. Ciao ombra un salutone 🙂

  2. E’ uno dei miei film preferiti!
    Il tema del viaggio nel tempo è stupendo, il modo in cui il futuro viene rappresentato, simile ad un ritorno alla preistoria, è ingegnoso ma soprattutto il film in sé è avvincente!
    In effetti mi stupisco tu l’abbia visto solo ora, dal momento che nonostante l’anno di pubblicazione è già diventato un classico.

    • Ciao pak, ammetto che non lo conoscevo proprio… Mi ci son buttato senza avere la benche’ minima idea di cosa mi avrebbe riservato… Alla fine devo dire che e’ andata bene 😉 un salutone

  3. Lo avevo visto al cinema mi pare, e ogni tanto lo rifanno in TV…sicuramente la storia di fondo è solida, merito di Wells che è una garanzia, un po’ come Dick (perché Dick c’entra sempre!)
    La morale è che è inutile consumarsi sul passato, che tanto non si può cambiare (nemmeno con una macchina del tempo), e che bisogna dedicarsi al futuro. E una bella morale in un film di fantascienza fa sempre piacere, fa molto Twilight Zone. E io adoooro Twilight Zone.

    • Oooh la mia medusa preferita, che mi mancavi :mrgreen: la figata totale c’e’ nella spiegazione del paradosso temporale fatta dal cattivone al protagonista… Ed e’ una grande verita’ …solo che non posso citarla se no poi spoilero…. Va be noi la sappiamo… Gne gne 😉 🙂

  4. E’ passato in TV, non ricordo su quale canale, qualche settimana fa, ma lo avevo già visto almeno due volte. Diversi anni fa avevo anche letto l’omonimo romanzo di Wells. Non credo di avere mai visto l’originale del 1960. Mi piacerebbe trovarlo, ma su You Tube ci sono solo degli spezzoni.

    • ciao mariapaola e benvenuta, l’originale si trova a pochi euro sui soliti siti ecommerce… sul tubo non so, io sono malato per il dvd originale e non faccio testo 😉 . grazie per essere qui, un salutone 🙂

  5. Mumble lo vidi al cinema, devo dire “tuttavia” come giudizio complessivo… ma ero male predisposto! Non so perché ogni volta che ascolto “The black halo” dei Kamelot, mi torna in mente questo film. Credo sia uno dei tanti falsi contatti cerebrali del sottoscritto… 🙂

dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...