Dracula 3D

Vampiri d’Italia

image

Ora, il motivo vero per cui il nostro Dario abbia deciso di creare la sua versione di Dracula ci sfugge. Il filone e’ sicuramente inflazionatissimo, ma magari e’ rispettabile il tentativo di seppellire “tuailait” per sempre e riportare in auge il concetto di vampiro vero. Ci sfugge anche il motivo per cui il nostro Dario la sua versione di Dracula l’abbia voluta cosi.
Lungi da me l’elevarmi al rango di critico cinematografico, cosa che sicuramente non mi appartiene. Ma credo di poter comunque dare un parere sull’opera in questione da fruitore della stessa.
Parere da popolano del popolo che ha visto il prodotto e come tale lo giudica. Parere anche assolutamente bonario, perche’ io il Dario nazionale l’ho stimato e rispettato…..e adorato anche, come credo tanti, nel periodo suspiria-profondo rosso-opera. Parere sofferto perche’ non voglio parlar male di uno dei miei pilastri e quindi, magari, dovrei semplicemente appellarmi alla facolta’ di non rispondere…o meglio non recensire.
Vi dico cosa non va di questo film………..faccio prima a dirvi cosa va di questo film. Va bene il prologo proposto nei primi 10 minuti di pellicola. Vanno bene le tette di Miriam. Va bene Asia che mi piace sempre anche se qui la recitazione e’ un po troppo sopra le righe. Va bene anche Van Helsing Rutger Hauer che fa quasi tenerezza nel suo sentirsi fuori luogo.
Ecco. Se vi basta, guardate il film.
Tutto il resto, regia pulita, pulitissima a parte, e’ inutile. O meglio e’ un po fuori luogo, fuori sintonia, insomma fuori.
Sugli effetti speciali poi ci sarebbe da aprire una recensione a se’. Che la mantide e la trasformazione in lupo sono qualcosa che finche’ non li vedi non ci credi.

Annunci

34 commenti su “Dracula 3D

    • Si lapp, questa volta non ti lascio il beneficio del dubbio, fidat. Pero’ effettivamente la miriam c ha il suo perche’ 🙂 si la scena recuperala che vale 😉 un salutone

  1. indifendibile, come altre pellicole recenti di Argento, purtroppo oramai lontano anni luce dai suoi film migliori. Personalmente da inguaribile “asiofilo”, mi sono almeno consolato con la sua presenza.

    • Ciao benbow, effettivamente ho cercato appigli per difenderlo, comunque dario lo vorrei sempre al top, ma stavolta appigli proprio non ne ho visti…. Hai ragione, asia e’ sempre asia 😉

  2. mi pare di capire sia un film di oggi. Le tette altrui essendo io portatrice assai sana, interessano niente. E poi perchè hai intitolato il post richiamando quel delizioso film di Troisi?

    sherahahahlupettocredevofsselupoinveceraungattuccio

  3. Beh, Dracula e tutti i vampiri ormai mi stanno sulle scatole. Hanno fatto talmente tanti film su questi personaggi, che hanno proprio scocciato. Quindi, dopo questa tua recensione, farò sicuramente a meno di vederlo…

  4. Ah ah ah, grandissima recensione.
    Non l’ho visto, ma con una presentazia così, diventa imperdibile.
    (Sono amante, più che dell’horror, del meta-horror. L’horror horrendo.)

    E, giusto per sapere cosa googlare… Miriam chi?

    • Ehehe, allora se vuoi dell’horror horrido non posso esimermi dal consigliarti creatura dagli abissi che trovi qui sul cinemanometro in indice recensioni…. Per la miriam invece sgugola giovanelli…. Un salutone e torna a trovarmi 😉

  5. Questo era uno di quei film che tempo fa volevo vedere al cinema. Mi dicevo che se Dario Argento aveva deciso di creare un film su Dracula, in un periodo di massima inventiva di vampiri, sicuramente aveva fatto un gran ottimo lavoro. Magari ammiccando un po’ al libro di Stoker, dato che ultimamente non ci sono trasposizioni interessanti del libro. Poi non ero andata a vederlo – non ricordo il motivo e credo che non lo vedrò così sono tranquilla. Adoravo Dario Argento e adoro Dracula, temo che una punta di curiosità sia tornata, ma magari gli concedo solo i primi 10 minuti e vediamo un po’ come va 🙂

    • Ciao Ashley e benvenuta. Che dirti…sicuramente il film puo piacere, credo pero che da fan di dario argento, come me, resterai delusa. Tu prova, poi mi raccomando, torna e raccontami tutto 😉

  6. Data la tua recensione credo che lo eviterò come la peste 🙂 la Argento mi piace e anche sua madre (Paganini horror docet, grande Daria), ma mi dispiace, potrebbe non bastarmi… Certo, se fosse un film brutto, ma brutto forte… diciamo sul trash andante, si potrebbe fare.

  7. Io urlo ‘Ridateci il Dario ARgento originale!’
    Non so se lo sai, mi sembra che questo film fu presentato a Cannes (o un altro festival) e a quanto pare l’intera sala non ha smesso di ridere. Sconsolante eheh

  8. Magari sarebbe bello vedersi arrivare anche gli schizzi di sangue durante il morso 🙂
    Io sinceramente rimango a Nosferatu e sarò una purista ma non mi piacciono i rifacimenti moderni dei “cult” 😛

  9. Anch’io mi sono avvicinato a questa pellicola nella speranza che il buon vecchio Dario avesse recuperato un pò dello smalto di un tempo… purtroppo le mie buone intenzioni sono state frustrate ancora una volta. In questo film è imbarazzante anche la regia, a tratti sembra di guardare una puntata di qualche fiction televisiva! Dario, se ci sei, batti un colpo… anzi un CIAK!

dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...