The last days (los ultimos dias)

Se “The divide” non vi e’ bastato…

image

Esce adesso in dvd questo “The last days”, dei registi spagnoli David e Alex Pastor, gia’ creatori del buon “Carriers, contagio letale”. Tra flashback e flashforward, da buon marchio di fabbrica, il contagio c’e’ anche qui.
“The last days” racconta di un’assurda epidemia di agorafobia, che impedisce agli esseri umani di uscire in spazi aperti senza automaticamente lasciarci le penne. E’ cosi’ che il protagonista con l’aiuto di un altro disgraziato, percorerra’ la rete fognaria di tutta la citta’ per raggiungere “in sicurezza” la fidanzata, arrabattata in un palazzone dall’altra parte della metropoli.
Con un plot cosi’ un pochino di curiosita’ ti prende per forza. E, si’, durante l’attraversata, sara’ piu di un brivido a percorrere la schiena di noi guardoni, che tra orsi bruni, gang sgangherate, e toponi di fogna ne vedremo delle belle. La situazione post-apocalittica e’ resa in maniera eccezionale, e altrettanto eccezionale e’ vedere la citta’ deserta, non in preda al solito drappello di zombie, ma attanagliata dalla disperazione dei sopravissuti.
Cose che fan pensare, opinioni in immagini sull’anarchia e sui suoi possibili risvolti. Tosti anche i protagonisti, sempre in parte ed efficaci anche nei momenti in cui, un buchetto di sceneggiatura di troppo, potrebbe comprometterne la credibilita’. Filmone solido su tutta la linea, con qualche peccato veniale di superficialita’, e a tratti un po lento, ma comunque assolutamente godibile se, come me, amate il filone post-apocalittico. Finalone un po ignorante ma pregno di speranza che, dopo tanta desolazione, non guasta.

Annunci

22 commenti su “The last days (los ultimos dias)

    • Ciao Liz, con the divide condivide il panorama post apocalittico, ma qui c e piu respiro, non si sta chiusi nel bunker, manca molta dell angoscia che caratterizzava il primo… Provalo poi mi dici 😉

  1. The divide l’avevo abbastanza schifato in realtà…
    Però, ti confesso che questo film riposa già da qualche settimana sul mio HD: quanto prima lo vedrò!!!!
    PS: Conosco di fama Carriers, ma non l’ho visto. Com’è?

    • Si’ e’ diverso da the divide, meno angoscia, meno claustrofobico, meno gore, anzi gore direi praticamente nullo. Magari ti puo’ piacere…certo bidogna apprezzare il genere che non a tutti entusiasma. Carriers secondo me e’ un buon film, pur con limiti evidenti analizza la situazione da un punto di vista diverso dal solito…se ti capita dagli un occhiata 🙂 ciao lapppppppppp!!!!!!!!

  2. Non sono una grande esperta di questo filone – preferisco l’horror ma questo si sapeva -, ma la trama mi incuriosisce 🙂 me lo segno… se ci sono altri consigli sul post-apocalittico andante sono contenta di segnarmi anche quelli. Se sono anche un pochino (o tanto) trash, pure meglio!

dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...