Spawn

Eroi dei miei tempi

image

Dai diciamocelo…troppa roba troppo impegnata ultimamente per il mio palato fine…che a me piace il cinema di livello…e cosa ti guardi quando vuoi superare i vertici? … dove arriva la perversione dell’umana coscienza? Spawn. Spawn e’ un film brutto, bruttissimo, piace solo a me. Spawn e’ delirio digitale…ti siedi, lo guardi, lo subisci e dopo mezz’oretta stai meglio. Ti senti una persona serena…capisci che per quante tu ne abbia combinate nella vita, c’e’ chi puo’ far peggio (e parlo del regista, non del protagonista). E occhio perche’ a me Spawn piace davvero e mi piace sempre..e non me ne frega un cazzo dell’attinenza al fumetto perche’ io il fumetto non l’ho mai letto, e di certo non iniziero’ adesso. A me spawn piace perche’ c’e’ “Malebolgia” nella sua orribile versione digitale a 24 bit, che neanche il Commodore 64 riesce a far di peggio. A me Spawn piace perche’ c’ e’ il clown che dice le porcate…e si trasforma in “Violator”, a 128 bit, brutto pure lui. A me Spawn piace perche’ c’ha la motocicletta come quella di Cage, pero’ piu’ figa. A me spawn piace perche’ e’ brutto…e ogni tanto e’ bello lasciarsi andare. Fanculo superman. E adesso vado a finirmi il vodka-redbull…

Annunci

21 commenti su “Spawn

  1. Ottima chicca! Da ragazzino collezionavo il fumetto e aspettai il film con un’ansia malsana. Appena uscito a noleggio mi fiondai ad affittarlo! Il film non è neanche malissimo, risente parecchio del budget ridotto: il mantello digitale è una figata ancora imbattuta, per contro Malebolgia sembra effettivamente uscito da un FMV di un titolo di lancio della prima Playstation. Michael Jai White idolo, Leguizamo enorme (come stazza e bravura) e irriconoscibile nei panni del Clown, Martin Sheen gigioneggia. Un film a cui sono troppo affezionato per volergli male 🙂
    P.S. Todd McFarlane ha intenzione di produrre e girare un sequel/reboot nel giro di qualche anno… speriamo prenda di nuovo Jai White, che invecchiando è diventato pure più grosso!

  2. Si, si, faremo l angolo dei nostalgici e aficionados….e’ che su certi titoli non ce la si fa proprio a esser cattivi….troppi bei ricordi, troppa tanta dolce ingenuita’ dei tempi che furono…che poi la prima playstation vista oggi fa cagare poverina…ma al tempo era una gioia per gli occhi…e chi parlerebbe male della prima ps? Ecco con spawn e’ piu o meno la stessa cosa. ora se mi fanno il reboot mi ammazzano la magia…certe cose dovrebbero restare cosi’ sempre…che va bene il progresso ma te lo piglieresti un reboot di picasso? Coi dovuti paragoni eh…leguizamo splendente..verissimo.

  3. Il film di Spawn piace molto anche a me. Per quanto riguarda l’ attinenza al fumetto, io ho tutti i numeri di Spawn dal ’92 ad oggi, e posso dirti che il film non si prende nessuna libertà, anzi coglie in pieno tutti gli elementi fondamentali della mitologia di Spawn.
    Pensa che una volta scrissi su un blog americano un commento sul creatore di Spawn, Todd McFarlane, e lui mi rispose personalmente. In un’ intervista lui aveva dichiarato che avrebbe smesso di pubblicare il fumetto di Spawn quando non sarebbe stato più commercializzabile. Io interpretai questa frase come un modo raffinato di dire “Faccio Spawn solo per soldi, non per passione”, e nel commento lo scrissi senza peli sulla lingua, convinto che tanto lo avremmo letto soltanto io e il blogger.
    Sei giorni dopo mi risponde McFarlane, e mi scrive che lui non ha perso la sua passione artistica e mai la perderà; tuttavia, se un giorno il pubblico gli farà capire che Spawn piace soltanto a lui, allora cambierà strada e coltiverà la sua passione su un altro fumetto. Fu molto cortese, un vero gentleman.
    Può darsi che fosse un fake, ma non credo: prima di tutto perché anche nelle interviste ha lo stesso modo di esprimersi, quindi se é un imitatore allora é da Oscar; in secondo luogo perché credo che un fake avrebbe reagito alla mia critica riempiendomi di insulti, non certo tentando di spiegarmi meglio e con gentilezza cosa intendeva dire.

    • Ciao wwayne, e grazie per il contributo su Todd, di cui mi “approprio” volentierissimo, rendendolo visibile qui sul blog. Spawn e’ sicuramente un prodotto che non piace a tutti i palati, contento di condividerlo anche con te, una “chicca” in comune ;), anche se io del fumetto non conosco praticamente nulla 😉

  4. Ora, Frank Miller dietro la macchina da presa è da prendere a ceffoni, io mi sto sputando sulle mani in attesa di quest’altro fumettaro. Peggio di Stephen King non sarà dico io… niente è peggio di King sulla sedia del regista… Giusto Fragasso.

  5. Il film è una goduria! Ed è bellissima anche la serie di cartoni animati. La passarono su telepiu’, o forse era già sky, un fottio di anni fa. Il fumetto non l’ho mai letto. Grazie per la chicca Lupo!

dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...