Fase IV: distruzione terra (phase IV)

Fantaformiche anni ’70

image

Vent’anni dopo i formiconi mutanti di Them! (assalto alla terra) i fanta-insetti ci riprovano con “Phase IV”. Diciamolo subito: questo film ha un sacco di buone carte da giocare, e le gioca. Superati indenni i primi lentissimi dieci minuti si lascia guardare che e’ un piacere. La storia e’ senza dubbio originale, e questo e’ bene. I personaggi sono ben caratterizzati e la sceneggiatura e’ innovativa, e anche questo e’ bene. Le riprese del “minimondo” sono assolutamente sorprendenti, un mix tra “quark” di Piero Angela e “mars attack” di Tim Burton, con computermusik di sottofondo alla “tangerine dream”, e questo e’ geniale. Pochi effetti speciali, ma buoni, una valanga di idee ben sviluppate, ambientazioni efficacissime, convincenti l’ottimo design del laboratorio e le torri sviluppate dalle formiche. Certamente il film e’ particolare e sicuramente si tratta di un prodotto di nicchia, ma se amate la fantascienza vintage e avete voglia di sperimentare qualcosa di innovativo e ben realizzato, non perdetevi “Fase IV: distruzione terra”.
Golem video come sempre valida nella trasposizione del film su dvd, audio, video e artwork ottimamente realizzati.

Annunci

Un commento su “Fase IV: distruzione terra (phase IV)

  1. Sempre in sintonia, davvero!
    Non l’avevo cercato (hai un sito che sembra il dedalo dei sotterranei del Louvre dal gran che è vasto!), ma ero certo che tu lo avessi visto e che tu lo abbia anche recensito, poi, rende te davvero una bella persona Lupo… certe volte mi prende lo sconforto, pensando a quanta bellezza c’è nel cinema vintage che la gente non conosce e non per ignoranza, ma per paura dei nostri distributori e programmatori televisivi… pensa che io vidi il film di Saul Bass in TV per la prima volta, quando ancora davano film così… bah!
    Ora vado a bere qualcosa da Bong Joon-ho, che ho visto ha aperto un localino qui da te che serve treni ghiacciati… Tra l’altro con un nome così chissà cosa si fuma…

dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...