La guerra dei mondi

il miglior spielberg

image

La “guerra dei mondi” e’ bellissimo. Ecco. Punto e basta. I primi 20 minuti del film sono epocali. E’ l’ invasione per eccellenza, quella che tutti si immaginano e che nessuno vorrebbe..sono gli alieni, quelli cattivi, che non ti spiegano il perche’…fanno gli invasori…e invadono..e basta. Poi la suspence che cresce, i lampi e il temporale..quanto e’ bello il temporale della guerra dei mondi? Pazzesco. E il primo tripode? Pazzesco anche lui, con la sirena che suona..il tamburo di guerra… Insomma lo abbiamo visto tutti e secondo me e’ stupendo…chi non l’ avesse visto dovrebbe correre a comprarlo. Chi vi scrive ha visto, da bravo fanatico, anche la versione originale…che e’ comunque gradevole ma che rispetto a quella spielberghiana non regge il confronto…e non parlo di effetti speciali (ovvio che i tempi sono cambiati) quanto di fedelta’ alle idee di h.g. Wells e di costruzione del thrilling. Tornando al nostro..il blu ray tecnicamente e’ appena sufficiente..grana grossa qua e la e audio un po basso…ma il film rimane spettacolo puro.

Annunci

5 commenti su “La guerra dei mondi

  1. Caro Lupo, qui non mi trovi d’accordo…
    Certo, effetti speciali e fotografia sono stupendi, ma poi vedi un SUV (l’unico mezzo che funzionasse, se non ricordo male) partire per la fuga, e trovare magicamente una stradina completamente sgombra tra i rottami di un 747… Ormai son passati quasi dieci anni dalla visione, ma ricordo che di queste “facilonerie americane” ce ne fossero molte altre, ed io non riesco proprio a sopportarle: non siamo ai livelli di 2012, ma poco ci manca!
    Sono stato troppo cattivo? 😉
    Saluti e bel blog

    • Oh carissimo, io il suv l ho rimosso, nel senso che non me lo ricordo, probabilmente perche’ ero troppo preso dai tripodoni con le sirene a palla, quando c’e’ di mezzo la fantascienza io perdono tutto, eheheh ma questo e’ un mio limite 🙂 cattivo? Ma noooo, quando mai, e grazie per il bel blog!!! Un salutone 🙂

      • Bah, non per forza è un limite, penso sia questione di “dove ti cade l’occhio”…
        Come sul microfono che spunta dall’alto su una scena della casa con Tim Robbins: forse quando non ti piace un film gli trovi tutti i difetti, mentre al contrario li accetti e gli dai molta meno importanza…

dai commenta! Non fare il timido

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...